TARCENTO – Trovato morto il parapendista Paolo Antoniassi

Paolo Antoniassi

E’ stato trovato morto dai tecnici del Soccorso Alpino di Gemona, il parapendista trevigiano Paolo Antoniassi, 66 anni residente a Castagnole di Paese, inghiottito ieri pomeriggio da un cumulonembo nel corso di un temporale sul monte Bernadia, sopra Nimis. La salma è stata trovata grazie alla segnalazione di un cacciatore che aveva individuato la vela del paracadute penzolare da un albero. Sul posto anche i militari della Guardia di Finanza e i Carabinieri che svolgeranno i rilievi.

Ieri i soccorritori avevano setacciato un’area di circa 20 chilometri, subito dopo l’allarme, ma l’oscurità e la pioggia incessante hanno ostacolato le ricerche che sono state interrotte e riprese questa mattina, anche con l’ausilio di un elicottero dei Vigili del Fuoco.