TOP NEWSVENETO

“Torna Padova” tra innovazione e tavole rotonde.

Vision e dibattito, Lorenzo Innocenti, il candidato sindaco del movimento "Torna Padova" al parco Fenice Green Energy

Sabato 18 settembre 2021 presso il parco Fenice Green Energy di Padova si è tenuto un interessante dibattito moderato dal candidato sindaco Lorenzo Innocenti della lista civica – Torna Padova, in un importante momento di riflessione che ha visto alternarsi diversi pareri ed esperti dal mondo dell’università a quello delle imprese e della politica.

Una tavola rotonda in cui la parola chiave “innovazione” ha fatto da trait d’union per affrontare diverse tematiche relative alla città di Padova e su cui si sono potute analizzare potenzialità e fragilità della realtà patavina.

Un polo che sebbene possieda centri di eccellenza dimostra infatti di mancare di quello sprint che trasformi la città di Padova in una città pilota non solo in Veneto e come nelle parole del candidato sindaco Lorenzo Innocenti.

“Innovazione” è così la parola chiave della tavola rotonda indetta dalla lista civica TornaPadova e così capace di scattare un’istantanea attenta e sensibile nei confronti di provvedimenti diventati inderogabili a pena di non aggravare proprio quelle lacune di una città ancora troppo poco “friendly” rispetto alle sue vicine.

Innovazione diventa in questo modo un umbrella term –  sotto cui far convogliare provvedimenti di un futuro che non è mai stato così vicino ed autoadempiente; non saperlo cogliere, infatti e oggi più che mai – potrebbe rappresentare una nota negativa in quanto in controtendenza  ai grandi cambiamenti che si stanno realizzando e che necessitano di essere accolti non solo nella retorica dell’entusiasmo delle parole ma proprio in modo tangibile nel quotidiano.

Il futuro, infatti, si realizza attraverso le capacità di un tessuto sociale ed imprenditoriale di eccellenze che ad oggi si trovano ad essere “a se stanti” e non parte di un network più inclusivo che porti ad un miglioramento condiviso e da qui la necessità di una riqualificazione “innovativa” in senso di rilancio anche in termini di attrattività per l’investimento.

Ne parliamo con la professoressa Silvia Rita Sedita del Dipartimento di Scienze Economiche a Aziendali “Marco Fanno”.

Padova stando alle parole del candidato sindaco Lorenzo Innocenti della lista civica Torna Padova, infatti appare come una città non particolarmente favorevole all’innovazione nei fatti – mancando di quel dialogo strutturato e tangibile che porti a delle prove concrete di una volontà che si realizzi venendo incontro alle esigenze di una città più al passo con i tempi e vicina ai suoi cittadini.

Consapevoli poi della presenza sul territorio padovano di realtà di eccellenza e di grande rilevanza innovativa come Paradigma ci rendiamo conto di quanto sia anacronistico non essere una realtà comunale pilota e di esempio non solo per il Veneto.

Ne parliamo con Antonio Guadagnino di Paradigma, l’incubatore che ha lanciato Next Future Transportation.

Fondamentale  diventa così il concetto che porti al realizzare in concreto interazioni trasversali in senso di open innovation nel concretizzarsi di un’ottica sistemica che porti ad una nuova centralità che si basa sulle potenzialità reali dell’innovazione in un’ottica anche di rilancio di un territorio.

Ne parliamo con Arturo Lorenzoni (Ve.la – Laboratorio civico oltre che ex vicesindaco e capogruppo dell’opposizione in Consiglio regionale).

 

 

Il servizio completo al link: https://youtu.be/rCkvQyqIa38

Di Eleonora Passarella

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button