Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / TRIESTE – Si conclude domani il progetto di incontri tra il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria e gli Studenti delle Scuole Superiori

TRIESTE – Si conclude domani il progetto di incontri tra il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria e gli Studenti delle Scuole Superiori

Si possono avvicinare concretamente gli studenti delle superiori al mondo delle aziende, creando un ponte tra la cultura scolastica e quella d’impresa?  Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria ne è convinto. Ed è per questo motivo che ha organizzato per l’anno scolastico 2014-2015 un progetto per “far dialogare” gli studenti con i giovani imprenditori, strutturato in due fasi: un ciclo di viste aziendali – che ha avuto luogo tra ottobre e novembre 2014 – e due giornate formative nelle aule della Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori di via Filzi 14, che si concludono domani sabato 28 febbraio 2015 con l’ultimo incontro in programma dalle 9 alle 13.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Trieste, è nata con il duplice obiettivo di far conoscere il tessuto industriale di Trieste per mostrare “sul campo” cosa accade nelle aziende del territorio e illustrare concretamente cosa significa fare impresa ogni giorno e il “metodo imprenditoriale”. Un progetto per diffondere, a partire dai ragazzi, le competenze, la passione e i valori che appartengono al mondo delle imprese. Imprese che con il loro impegno quotidiano, contribuiscono al presente e al futuro d’Italia.
Nella prima fase le scuole sono state accolte nelle imprese, che hanno raccontato agli studenti la loro la storia, come nascono i loro prodotti, le attività che le contraddistinguono e i progetti che vogliono intraprendere in futuro. Nella seconda gli studenti invece hanno avuto a disposizione una mattinata di incontri in cui alcuni imprenditori associati hanno contribuito a orientarli su: come imparare a identificare le idee che possono diventare un’attività e capire i modi per guidare la realizzazione dei pensieri in fatti attraverso lo strumento del business plan; come presentare in maniera efficace se stessi e i propri progetti, catturando l’attenzione del pubblico; e su come affrontare al meglio un colloquio di lavoro.
Come già sabato 24 gennaio 2015, anche domani a illustrare ciascuno di questi temi saranno le testimonianze di: Alessio Mereu, Divulgando Srl, già Componente del Direttivo del  Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Trieste; Giorgio Valentinuz, docente di Economia Aziendale all’Università degli Studi Trieste; Michele Da Col, Studio Sandrinelli Srl e Vicepresidente Vicario del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Venezia Giulia; Silvia Pizzolitto e Ilaria Latin di Umana Spa. A introdurre i lavori, Donata Vianelli, Delegata del Rettore all’Orientamento studenti in entrata ed uscita, job placement dell’Università degli Studi di Trieste.
L’evento di domani vedrà la partecipazione di alcune quarte e quinte superiori delle sezioni Da Vinci e De Sandrinelli, facenti parte dell’Istituto Statale d’Istruzione Superiore di Trieste “da Vinci – Carli – De Sandrinelli”, del Liceo Classico “F. Petrarca” e dell’Istituto Statale d’Istruzione Superiore “J. Stefan”, per circa 120 studenti.
Nel complesso il progetto ha coinvolto nelle varie fasi oltre 320 ragazzi, provenienti da 8 Istituti Scolastici della provincia di Trieste: l’Istituto per il Turismo “L. da Vinci”, l’Istituto Tecnico Commerciale “G. R. Carli”, l’Istituto Tecnico “S. de Sandrinelli”, l’Istituto Professionale Statale “Galvani,” l’Istituto Statale d’Istruzione Superiore “J. Stefan”, l’Istituto Tecnico Superiore “A. Volta”, l’Istituto Tecnico Statale “Žiga Zois” e il Liceo Classico “F. Petrarca”.
“Con questo progetto abbiamo voluto proseguire il dialogo con i ragazzi iniziato con le sei edizioni del progetto “L’imprenditore in classe” e proseguito con LATUAIDEADIMPRESA®, e consolidare così il ponte tra impresa e scuola. Soprattutto è nostra costante intenzione contribuire alla diffusione di valori positivi quali responsabilità, creatività, professionalità e preparazione, fondamentali per l’attività imprenditoriale – ha affermato il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria – In particolare ci teniamo a trasmettere ai giovani l’importanza dell’impegno e della passione per conseguire dei risultati e mostrare come la professione di imprenditore sia una possibilità da tenere in considerazione per il proprio futuro”.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

PADOVA : domenica 14 ottobre in Piazzale Cuoco alla Guizza la “Festa del Quartiere Guizza”

Domenica 14 ottobre in Piazzale Cuoco alla Guizza avrà luogo la Festa del Quartiere Guizza ...

Rispondi