Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / Truffe on line, l’appello del consorzio jesolovenice

Truffe on line, l’appello del consorzio jesolovenice

Sta crescendo in modo preoccupante il numero di turisti che vengono truffati da persone senza scrupoli che propongono su siti internet vacanze al mare a prezzi stracciati. Anche l’ufficio informazioni di piazza Brescia ha ricevuto in questi giorni le lamentele e le testimonianze da parte di turisti che, una volta arrivati a Jesolo, scoprono di essere stati truffati.
La tecnica è semplice e spietata allo stesso tempo. Su alcuni siti internet vengono proposti appartamenti a prezzi particolarmente appetibili (in alcuni casi più bassi del normale) anche considerando il periodo indicato per la locazione. Dopo i primi contatti, il potenziale turista viene invitato a versare un acconto, generalmente di 2/300 euro nonché sollecitato il giorno prima dell’arrivo, a pagare il saldo. Ma una volta a Jesolo il turista si trova di fronte ad un appartamento inesistente o già dato in affitto da chi ne ha le reali credenziali, ovvero le agenzie autorizzate o i siti internet ufficiali della città.
Casi come questi negli ultimi giorni ne sono stati segnalati molti. “Le nostre agenzie stanno ricevendo moltisse segnalazioni – riporta il delegato turistico Fiaip della provincia di Venezia, Nicola Albrizio. Ci troviamo di fronte a turisti disperati che, una volta a Jesolo, scoprono di essere stati truffati. Da parte nostra cerchiamo di aiutarli trovandogli altre sistemazioni, così che il loro arrivo a Jesolo non sia stato vano”. Ma molti si vedono costretti a rientrare a casa perché non hanno più la possibilità di pagarsi la vacanza.
Ed anche l’ufficio informazioni di piazza Brescia, come detto, ha raccolto diverse testimonianze da parte di turisti alla ricerca di un nuovo appartamento. “Purtroppo casi come questi sono in numero crescente – riferisce il presidente del Consorzio di Imprese Turistiche JesoloVenice, Giovanni Simonetto – e finiscono di danneggiare, indirettamente, l’immagine e il lavoro stesso dei tanti imprenditori del settore, oltre che della località. Per questo invitiamo i nostri potenziali ospiti a prenotare la loro vacanza nei canali ufficiali, a cominciare dalle agenzie che da anni lavorano con professionalità e competenza in questo comparto del ricettivo, per proseguire con il portare internet www.jesolo.it, diffidando di improvvisati imprenditori e di offerte tante volte fin troppo allettanti. In ogni caso i nostri uffici sono sempre a disposizione per qualsiasi chiarimento o indicazione utile. Perchè la vacanza sia veramente una bella emozione da ricordare, così come Jesolo da sempre si impegna a dare a tutti i suoi ospiti”.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

CASCINA MAURONER: FONTANINI, SITUAZIONE INACCETTABILE, PRESTO SOLUZIONE DEFINITIVA

Nella mattinata di oggi il sindaco di Udine Pietro Fontanini, l’assessore alla sicurezza Alessandro Ciani, ...

Rispondi