Udine: 15enne scompare nella notte dopo la lite in famiglia

Adolescenza periodo difficile.

È proprio il caso di dirlo a seguito di quanto accaduto ieri sera poco dopo la mezzanotte in città a Udine.

Prima il litigio con la famiglia poi la fuga da casa.

In un momento di rabbia una quindicenne fugge da casa facendo perdere le proprie tracce.

I genitori provano insistentemente a chiamarla sul suo smartphone, ma da parte della giovane nessuna risposta.

Ad un certo punto allarmati decidono di chiamare le forze dell’ordine per denunciare la scomparsa del minore.

I Carabinieri della stazione di Udine si attivano subito per la ricerca dell’adolescente cercando di raccogliere più informazioni possibile al fine di individuarla nel minor tempo possibile.

Momenti di grande angoscia e dolore per i genitori al quale segue fortunatamente il ritorno a casa della ragazza.

Al rientro però il padre perde le staffe ed è necessario nuovamente l’intervento urgente dei Carabinieri nella loro abitazione per quietare definitivamente gli animi.