UDINE – FAVORIRE LA FORMAZIONE UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI ATLETI

STUDENTI ATLETI

Domani, mercoledì 18 giugno alle 12, presso la sala del lampadario al primo piano di palazzo Caiselli, in vicolo Florio 2 a Udine, sarà sottoscritto il primo di una serie di accordi e iniziative messi in campo dall’Università di Udine per aiutare gli studenti atleti, impegnati in attività agonistiche di alto livello, a conciliare la propria carriera sportiva e universitaria. L’obiettivo è evitare che questi giovani talenti debbano trovarsi, come in Italia accade più spesso che in Europa, davanti alla scelta tra proseguire nello sport oppure nello studio.

Questo primo accordo riguarda, in particolare, la disciplina del rugby, e sarà sottoscritto dal rettore dell’ateneo friulano, Alberto Felice De Toni, e dal presidente dell’Associazione sportiva dilettantistica Rugby Udine 1928, Massimo Ferrarin.

Per l’occasione, con il delegato alle attività sportive d’ateneo Alfredo Soldati, saranno presenti l’udinese Alessandro Zanni, nazionale rugby e terza linea del Benetton Treviso, Vittorio Munari, ex rugbista, giornalista sportivo per alcune delle maggiori testate nazionali e voce televisiva del rugby internazionale.