UDINE: ROTTURA VIA DE RUBEIS SQUADRE AL LAVORO FINO ALL’1 DI NOTTE

Riparazione eseguita. 
Un intervento delicato quello che si è protratto fino a tarda notte da parte dei tecnici CAFC impegnati a risolvere la rottura della condotta idrica in via De Rubeis.
La squadra è andata avanti ad oltranza nelle operazioni di riparazione per consentire il più celere ripristino possibile dell’erogazione idrica alle abitazioni che erano rimaste prive del servizio, una parte in viale Europa Unita e una parte anche in piazzale D’Annunzio.
A comprovare il groviglio dei cavi si allega la foto da cui si evince l’intricata situazione entro cui la squadra ha dovuto operare.
Un plauso viene espresso dai vertici CAFC ai tecnici che hanno lavorato senza sosta e in condizioni particolarmente ostative con l’unico obiettivo di riavviare il servizio idrico.
Il guasto alla tubatura si era verificato venerdì poco dopo le 18. L’allerta era partita subito, come da procedura, e sul posto CAFC aveva immediatamente inviato i tecnici per il sopralluogo.
Fin da subito la situazione si era presentata assai delicata in quanto la condotta si trova sotto il marciapiede e si trovano numerosi cavi elettrici oltre alla fibra ottica e ai cavi del semaforo, motivo per cui i tecnici hanno dovuto per tutta la notte lavorare a mano.