Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / UDINE: VARIAZIONI VIABILITÀ FIERA SANTA CATERINA 23-25 NOVEMBRE

UDINE: VARIAZIONI VIABILITÀ FIERA SANTA CATERINA 23-25 NOVEMBRE

Si ricorda che in occasione della Fiera di Santa Caterina” dalle ore 00.00 del giorno venerdì 23 novembre 2018 alle ore 24.00 del giorno domenica 25 novembre 2018 scatteranno i seguenti divieti: in piazza Primo Maggio: il divieto di transito e di sosta 0-24 – zona rimozione coatta su tutta la piazza, per ogni categoria di veicoli, con deroga per i veicoli di polizia, di emergenza, di soccorso e per i veicoli autorizzati. Di conseguenza il traffico veicolare proveniente da piazza Patriarcato sarà deviato lungo i seguenti percorsi via Manin e via Treppo ed entrerà in vigore l’obbligo di voltare a destra in direzione di via Massimo d’Azeglio per i veicoli provenienti da via Verdi e vicolo Porta; scatterà il divieto di transito in via Liruti, eccetto i veicoli autorizzati, che potranno usufruire dell’accesso e dell’uscita da Largo delle Grazie, in ragione dell’istituzione di un doppio senso di circolazione della via; in largo delle Grazie saranno istituti il divieto di transito nell’area meglio indicata in loco, il divieto di sosta 0-24 – zona rimozione coatta, l’obbligo di voltare a destra lungo via Sant’Agostino per i veicoli provenienti da via Pracchiuso, l’obbligo di voltare a sinistra lungo via Sant’Agostino per i veicoli provenienti da via Liruti; da piazzale Del Din sarà obbligatorio proseguire in direzione delle vie Planis e Diaz (l’accesso e l’uscita al passo carrabile dell’istituto “La Quiete” saranno sempre garantiti); via Gemona, all’intersezione con via Deciani, sarà apposto (sotto il segnale “Senso Vietato – Eccetto …”) di un pannello recante la dicitura “AGLI AUTORIZZATI ACCESSO CONSENTITO PER RAGGIUNGERE VIA GIOVANNI DA UDINE” e nel tratto compreso tra le vie Santa Chiara e Giovanni da Udine, e in via Giovanni da Udine, sarò istituito un doppio senso di circolazione per i possessori di autorizzazione ZTL per via Giovanni da Udine; divieto di transito invece in viale della Vittoria, con conseguente deviazione del traffico veicolare lungo via Diaz e via Santa Chiara; in viale Trieste sarà in vigore, nel tratto compreso tra via Monrupino e via Spalato, il divieto di sosta 0-24 – zona rimozione coatta per ogni categoria di veicoli, su ambo i lati delle carreggiate; in via Caneva, nel tratto posto all’intersezione con viale Trieste, divieto di sosta 0-24 – zona rimozione coatta per ogni categoria di veicoli, su ambo i lati della carreggiata; in vicolo Agricola, obbligo di voltare a destra all’intersezione con viale della Vittoria; in via Giovanni da Udine, divieto di transito e divieto di sosta 0-24 – zona rimozione coatta all’intersezione con viale della Vittoria eccetto autorizzati ZTL per via Giovanni da Udine con accesso consentito da via Gemona; sarà istituito il doppio senso di circolazione per residenti, frontisti e autorizzati lungo le vie indicate nei punti precedenti che, con le limitazioni di cui sopra, diventano di fatto strade chiuse; in via Portanuova sarà istituito il doppio senso di circolazione per consentire l’accesso e l’uscita al/dal parcheggio in struttura di piazza Primo Maggio/viale Della Vittoria nonché dei residenti/frontisti in via Portauova e vicolo della Banca, regolamentato a mezzo di “lanterna semaforica mobile”; in piazza Primo Maggio/viale della Vittoria nel compendio del nuovo park in struttura è prevista l’inversione del senso di marcia nel tratto in acciottolato al fine di consentire l’accesso al nuovo Park in struttura, alla sede SSM ed all’Istituto Sello nonché ai frontisti e all’uscita del nuovo Park in struttura ci sarà l’obbligo di “inversione a U” al fine di ripercorrere via Portanuova.

Si procederà al progressivo ripristino della abituale viabilità nelle aree di volta in volta liberate dagli allestimenti e accuratamente ripulite; inoltre i veicoli dei residenti/frontisti in piazza Primo Maggio potranno accedere ed uscire attraverso i varchi d’accesso per i mezzi d’ soccorso/emergenza all’uopo predisposti e presidiati durante il funzionamento della fiera.

Articolo di Roberto Mattiussi

Passione per il giornalismo, Webmaster, esperto Seo & On Line Marketing. Precedentemente anche Dj, Tecnico-Informatico , Regista in diverse Radio. Laurea nel 2004. Tutte le sere conduce il Telegiornale del FVG su Cafè24. Orari Tg: 19:20, 21:00, 00:05, 07:20. Tutte le mattine in onda su Radio Fantasy con la rassegna stampa alle 06:00, 06:30, 07:00, 07:30, 08:30.

Leggi anche...

PADOVA: IN POCHI GIORNI RACCOLTE 700 FIRME CONTRO LA FATTURAZIONE ELETTRONICA COME E’ STATA PROPOSTA DALL’ATTUALE GOVERNO .

In pochi giorni i circoli cittadini  di Fratelli d’Italia di Padova hanno già raccolto oltre ...

Rispondi