UNIONI CIVILI, SILVIA BENEDETTI (M5S): BOTTACCIN CI RISPARMI SUE VOLGARI CONSIDERAZIONI SU COPPIE OMOSESSUALI. SE NON E’ ALL’ALTEZZA DEL SUO INCARICO SI DIMETTA

Il sindaco Bottaccin ci risparmi le sue volgari personali considerazioni sulle coppie omosessuali e impari a svolgere il ruolo istituzionale che gli compete, ricordando che se la legge italiana consente le unioni civili tra persone dello stesso sesso, ogni Comune deve garantire che quella legge venga rispettata quindi si occupi di farla rispettare.” Così la deputata Silvia Benedetti commenta le dichiarazioni del primo cittadino di Rovigo che lo hanno portato sulla stampa nazionale suscitando polemiche.

“I toni con cui gli esponenti della Lega trattano questa tematica, così come quella dell’immigrazione, sono gravissimi e non fanno che alimentare quel  clima di odio e diffidenza che poi diventa terreno fertile su cui si producono atti violenti” prosegue Benedetti.

Alimentare omofobia, bullismo, razzismo è una attitudine che contrasta completamente con la nostra Carta Costituzionale a cui deve attenersi chi amministra e governa, sia a livello nazionale che locale. Se Bottaccin non è all’altezza,  si dimetta dal suo incarico” conclude la pentastellata.

Ufficio Stampa della Deputata Silvia Benedetti
Linda Santilli