VENETO : ALLERTA METEO DELLA PROTEZIONE CIVILE PER POSSIBILI CRITICITA’ IDROGEOLOGICHE

Da sabato a martedì mattina precipitazioni estese sulle zone centro settentrionali; inmontagna e sulla pedemontana i quantitativi saranno in genere abbondanti o molto
abbondanti nelle singole giornate e particolarmente elevati come dato complessivo(massimi anche di 250-350 mm, localmente oltre i 400 mm). Venti meridionali, forti/molto
forti in quota, tesi/forti su pianura orientale e costa. Il limite della neve sarà intorno a 2200-2400 m per gran parte del periodo, a tratti un po’ più basso; si abbasserà significativamente a fine evento nella mattinata di martedì .

Dalle ore 8.00 di sabato 27/10 è attivo il presidio H24 della sala operativa del Centro Funzionale Decentrato. Il Centro Funzionale Decentratoseguirà l’evoluzione dell’evento e si riserva la possibilità di emettere un aggiornamento del presente avviso in relazione alle possibili variazioni delle previsioni meteo.Il presente avviso si intende implicitamente revocato decorso il periodo di validità sopra riportato, salvo la possibile emissione di un aggiornamento in relazione alle possibili variazioni delle previsioni. In relazione agli apporti pluviometrici previsti anche per le giornate di lunedì 29 e martedì 30, si consiglia di seguire attentamente e quotidianamente gli aggiornamenti previsionali e le successive emissioni dei documenti di allertamento