Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / VENETO : CONTRIBUTI REGIONALI A SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI
Regione-Veneto-Palazzo-Balbi-Imc

VENETO : CONTRIBUTI REGIONALI A SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI

La Giunta regionale del Veneto ha approvato il Un bando che assegna finanziamenti per complessivi 200 mila euro destinati a interventi di riqualificazione edilizia e ambientale, per la rigenerazione urbana attraverso la demolizione di opere incongrue, di elementi di degrado e di manufatti ricadenti in aree a pericolosità idraulica e geologica o nelle fasce di rispetto stradale.

La legge regionale per il contenimento del consumo di suolo entrata in vigore lo scorso anno – spiega l’assessore al territorio e all’urbanistica, Cristiano Corazzari, che ha proposto il provvedimento –, con la quale il Veneto ha fortemente innovato la propria disciplina urbanistica, individua, tra i vari interventi di riqualificazione edilizia e ambientale, anche quelli realizzabili attraverso la demolizione di opere incongrue o di elementi di degrado, prevedendo un fondo regionale per il finanziamento delle relative spese per le quali il Comune, a seguito di proposta dei proprietari, abbia accertato l’interesse pubblico e prioritario alla demolizione. A tal fine abbiamo approvato un finanziamento di complessivi 200 mila euro”.

Attraverso il bando pubblico predisposto saranno assegnati due tipi di finanziamento, a seconda se il valore stimato per gli interventi sia superiore o inferiore ai 100 mila euro. Nel primo caso il contributo massimo non può superare i 50 mila euro, nel secondo caso i 20 mila euro. In tutti i casi, il sostegno regionale sarà concesso nella misura massima del 50% delle spese strettamente connesse agli interventi di demolizione e ripristino del suolo naturale o seminaturale.

Ai finanziamenti possono accedere i Comuni, gli enti pubblici, gli organismi di diritto pubblico ed associazioni, singolarmente o in forma associata, nonché soggetti privati per interventi per i quali il Comune competente abbia accertato l’interesse pubblico e prioritario alla demolizione. Questi soggetti dovranno presentare ai Comuni, nel cui territorio ricade l’opera incongrua, la domanda di ammissione al finanziamento corredata dal progetto dell’intervento, al fine della valutazione dell’interesse pubblico.

Per maggiori informazioni consultare il sito istituzionale www.regione.veneto.it alla pagina “Bandi, Avvisi e Concorsi” o telefonando alla Regione del Veneto – Direzione Pianificazione Territoriale – U.O. Urbanistica, ai numeri: 041 2792388/2792369.

VENETO : CONTRIBUTI REGIONALI A SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

TREVISO : STEFANEL CHIEDE IL CONCORDATO , BUCO DA 21 MILIONI DI EURO .

Il cda di Stefanel ha valutato e deliberato, al fine di ottenere gli effetti protettivi ...

Rispondi