Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / VENETO : IN ITALIA LE TRANSAZIONI IMMOBILIARI CRESCONO DEL 4.5%
2018-previsioni
2018-previsioni

VENETO : IN ITALIA LE TRANSAZIONI IMMOBILIARI CRESCONO DEL 4.5%

Anche nei primi mesi del 2018 continua la ripresa del mercato immobiliare. Nel primo trimestre dell’anno in corso i dati dell’Agenzia delle Entrate segnalano un aumento delle transazioni a livello nazionale del 4,3% (rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente), evidenziando un rallentamento della crescita rispetto a quanto registrato nei periodi precedenti. Tra le grandi città sono state Bari e Napoli a rilevare l’incremento più elevato, rispettivamente con +13,1% e +11,8%. Da un preliminare sondaggio fatto sulla nostra rete i prezzi risultano sostanzialmente stabili, con aumenti contenuti nelle grandi città, in particolare per le soluzioni in buono stato.

Tra le grandi città alcune sembrano essersi lasciate la crisi alle spalle: Bologna (+4,9%), Milano (+3,5%), Firenze (+2,1%), Verona (+1,9%), Napoli e Palermo (+0,7%). Le grandi città, dunque, sembrano avere un passo più spedito rispetto alle altre realtà cittadine grazie ad una domanda sostenuta, un’offerta in diminuzione e una buona richiesta ad uso investimento stimolata dalla redditività ancora interessante (4,9% annuo lordo). Si registra, inoltre, un incremento della domanda locativa, anche a breve termine, derivato dell’ aumento della presenza turistica.

Il mercato delle locazioni già da diversi semestri registra una ripresa dei canoni e una domanda sostenuta. I canoni aumentano soprattutto nelle realtà con elevata tensione abitativa, ad alta attrattività turistica e con una ripresa dell’occupazione, condizioni queste ultime che stanno determinando una contrazione dell’offerta locativa.

A fine 2017 nei capoluoghi di provincia e nell’hinterland delle grandi città, pur essendoci stata una ripresa in termini di richieste, non si scorgevano rialzi dei prezzi.

VENETO : IN ITALIA LE TRANSAZIONI IMMOBILIARI CRESCONO DEL 4.5%

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

SI CHIUDE IL FESTIVAL “CONTRASTI – ANGELI E DEMONI, IL LIMITE E IL SUBLIME”, PROSEGUONO I CONCERTI CIVIDALESI

L’intreccio tra il festival “Contrasti – Angeli e demoni, il limite e il sublime“, giunto ...

Rispondi