Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Senza categoria / VENETO : LA QUALITA’ DELL’ARIA ,LA SALUTE DEI CITTADINI E’ PRIORITARIA SU TUTTO .

VENETO : LA QUALITA’ DELL’ARIA ,LA SALUTE DEI CITTADINI E’ PRIORITARIA SU TUTTO .

Qualità dell’aria, Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto insieme: “La salute dei cittadini e la qualità dell’ambiente SONO OBIETTIVI PRIORITARI. Al lavoro uniti, al di là dei confini e delle differenze politiche, per regole sempre più omogenee, per ridurre le emissioni e vincere la sfida della sostenibilità”

E’ questa la dichiarazione congiunta   degli assessori all’Ambiente delle quattro Regioni che nel 2017 siglarono l’Accordo di Bacino Padano. Entro il 2020 la completa armonizzazione di tutte le misure contro l’inquinamento

“La qualità dell’aria va oltre i confini amministrativi e travalica ogni differenza di colore politico. La salute dei cittadini e la tutela dell’ambiente sono obiettivi prioritari nella sfida delle Regioni del Bacino Padano per un’aria più pulita. Entro il 2020 l’obiettivo è armonizzare e rendere omogenee le norme e le misure applicate in un territorio che da solo produce il 50% del Pil nazionale e dove vivono 23 milioni di persone. Quelle al via il 1^ ottobre rappresentano già risultati avanzati di questo lavoro di area vasta che vogliamo portare a completo compimento”.

Parlano a una sola voce gli assessori regionali all’Ambiente delle quattro Regioni interessate dalla procedura di infrazione comunitaria sugli sforamenti dei limiti delle polveri sottili: Gianpaolo Bottacin (Veneto), Raffaele Cattaneo (Lombardia), Paola Gazzolo (Emilia-Romagna) e Alberto Valmaggia (Piemonte).

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

ALANO DI PIAVE : UN ANZIANO DI 83 ANNI USTIONATO PER UNA CUCINA ANDATA A FUOCO

Alle 16.30 di oggi pomeriggio , i vigili del fuoco sono intervenuti in via Dante ...

Rispondi