Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / VENETO : LA REGIONE PROMUOVE IL TURISMO COLLEGATO ALLE AUTO E MOTO D’EPOCA

VENETO : LA REGIONE PROMUOVE IL TURISMO COLLEGATO ALLE AUTO E MOTO D’EPOCA

La Regione promuoverà iniziative di rafforzamento e consolidamento di un segmento del turismo di nicchia, ad alto valore aggiunto: quello collegato alle auto e moto d’epoca. Il provvedimento, portato di concerto dagli assessori al turismo Federico Caner, alla cultura Cristiano Corazzari e dal vicepresidente Gianluca Forcolin, è stato approvato dalla giunta regionale e la realizzazione delle attività è stata affidata a Veneto Innovazione S.p.A. L’importo di spesa previsto è di 500.000,00 euro. Le iniziative da sviluppare sono finalizzate a far conoscere e sviluppare il segmento di turismo degli appassionati del mondo delle auto e moto storiche.

Nello specifico si prevede la realizzazione di attività editoriali che illustrino gli itinerari del Veneto più suggestivi, attività di partecipazione ad eventi e attività di valorizzazione del marchio “Veneto, The Land of Venice” in collaborazione con gli organismi certificatori di veicoli storici ed in particolare con i club aderenti all’A.S.I., Automotoclub Storico Italiano, che è un Ente morale di diritto privato. Attualmente i veicoli certificati dall’A.S.I., in possesso del certificato di identità rilasciato sulla base dell’autenticità e originalità del veicolo, sono oltre 45.000, con un incremento annuo di circa 3000 unità.Le attività editoriali proporranno itinerari turistici e panoramici, interessati da importanti raduni di moto e auto d’epoca, in versioni sia a carattere divulgativo, sia di maggior pregio rivolte ad operatori specializzati del settore. Sarà valutata poi la partecipazione ad eventi collegati al segmento turistico dei veicoli storici, sia in ambito nazionale che internazionale (es. Auto e Moto d’Epoca di Padova, Fiera di Stoccarda, Salone di Parigi). Le attività promozionali di sostegno del marchio “Veneto, The Land of Venice” saranno attuate dai club degli organismi certificatori, e in particolare con quelli aderenti ad A.S.I., previo apposito bando.

Articolo di Redazione Padova

Leggi anche...

PADOVA: IN POCHI GIORNI RACCOLTE 700 FIRME CONTRO LA FATTURAZIONE ELETTRONICA COME E’ STATA PROPOSTA DALL’ATTUALE GOVERNO .

In pochi giorni i circoli cittadini  di Fratelli d’Italia di Padova hanno già raccolto oltre ...

Rispondi