Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / VENETO ORIENTALE – INFLUENZA: RICOVERI AUMENTATI DEL 30% NELLA MEDICINA DI SAN DONA’ DI PIAVE

VENETO ORIENTALE – INFLUENZA: RICOVERI AUMENTATI DEL 30% NELLA MEDICINA DI SAN DONA’ DI PIAVE

E’ una ondata di ricoveri straordinaria, che ha messo a dura prova personale e struttura sanitaria, quella che a gennaio 2015 ha interessato la Medicina di San Donà di Piave.
Lo confermano i numeri: 221 ricoveri in un solo mese, ossia una media di 7 al giorno, che hanno determinato un aumento del 30% rispetto allo stesso periodo degli anni scorsi. “Un numero mai raggiunto in passato – conferma il direttore del dipartimento di Medicina, dottor Giovanni Mazzanti – . La causa? Senza dubbio c’è una relazione tra l’impennata dei ricoveri e la mancata vaccinazione contro l’influenza che quest’anno è stata particolarmente accentuata. Infatti le persone ricoverate sono in gran parte anziane con pluripatologie, di cui la maggioranza donne, persone deboli e quindi maggiormente esposte a contrarre l’influenza”.
A causa della saturazione dei posti letto in Medicina, il personale ha dovuto allettare alcuni pazienti in altre unità operative ospedaliere che, di fronte all’emergenza, hanno subito offerto collaborazione. Dall’inizio del 2015 il personale medico e infermieristico di Medicina Uomini e Medicina Donne ha dovuto sostenere ritmi forsennati. “Ringrazio tutto il personale per il grande impegno profuso– conclude il dottor Mazzanti – un elogio inoltre alle unità operative che hanno collaborato e fornito un concreto aiuto, in primis Rianimazione e Radiologia”.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

PADOVA : da venerdì 19 a domenica 21 ottobre torna nel cuore di Padova la XIII edizione di SAPORI D’AUTUNNO,

Da venerdì 19 a domenica 21 ottobre torna nel cuore di Padova la XIII edizione ...

Rispondi