Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / VENETO ORIENTALE – UNO SPETTACOLO TEATRALE PER SENSIBILIZZARE LA POPOLAZIONE AD ACCOGLIERE I MINORI

VENETO ORIENTALE – UNO SPETTACOLO TEATRALE PER SENSIBILIZZARE LA POPOLAZIONE AD ACCOGLIERE I MINORI

Nel territorio dell’Azienda ULSS10 sono una settantina i minori ospitati in comunità e case famiglia, parte dei quali necessita di una temporanea collocazione fuori dal proprio nucleo familiare, ossia di un affido presso famiglie disposte ad accoglierli e ad aiutarli.Lo scorso aprile il Comune di San Donà di Piave, in collaborazione con il Centro per l’Affido e la Solidarietà Familiare dell’Ulss10, ha lanciato l’iniziativa di promozione sociale “Le giornate dell’Arcobaleno” allo scopo di diffondere la conoscenza di questo istituto. “L’affido familiare è una risorsa non solo per i bambini e per i ragazzi, ai quali viene consentito di fare un’importante esperienza di affetto e appoggio, ma per l’intera comunità come testimonianza di responsabilità e di condivisione – spiegano il direttore dei servizi sociali dell’Ulss10, Maria Carla Midena, e il sindaco di San Donà Andrea Cereser – . Consapevoli di quanto sia importante garantire insieme il rispetto della qualità della vita e il sostegno alla crescita dei nostri bambini, abbiamo ideato questa iniziativa che ora giunge all’epilogo con un evento teatrale”. Per tutte le informazioni sull’affido familiare è a disposizione il Centro per l’Affido e la Solidarietà Familiare (CASF) dell’Ulss10 che si trova all’interno del Consultorio Familiare, in Via Verdi 8 a San Donà di Piave, telefono 0421 227830 , mail centro.affido@ulss10.veneto.it. Il Sindaco di San Donà e la responsabile dei Servizi Sociali dell’Ulss10, invitano la popolazione a partecipare all’evento finale della campagna di sensibilizzazione che si svolgerà sabato 31 maggio alle ore 21.00, presso il centro culturale Da Vinci. Per l’occasione l’associazione culturale “Teatro dei Pazzi” porterà in scena lo spettacolo a tema “Ti affido il mio cuore”.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

CAVARZERE (VE ) : LITE AL BAR , IN PREDA AI FUMI DELL’ ALCOL UN 58 ENNE ACCUSATO DI OMICIDIO DI UN ANZIANO 72 ENNE.

Un uomo di 58 anni è stato denunciato dai carabinieri con l’accusa di omicidio preterintenzionale ...

Rispondi