TG TURISMOVENETO

MONSELICE (PD) : DAL 26 MARZO SI APRE LA BORSA DEL TURISMO INCOMING VENETO

Da sabato 26 a lunedì 28 marzo 2022 si svolgerà a Monselice la Borsa del Turismo INCOMING VENETO, con la partecipazione di 50 buyer professionali provenienti da tutta Italia e dall’estero e 10 giornalisti delle maggiori e qualificate testate di turismo  che avranno modo di visitare e conoscere il territorio di Monselice, dei Comuni limitrofi e del Parco dei Colli Euganei. Si tratta di un evento molto sentito  per la ripartenza del mercato turistico dopo due anni di pandemia che hanno evidenziato una mutazione profonda, oltre che nei numeri, anche nella domanda turistica e delle sue nuove esigenze.

Il momento centrale della manifestazione è il workshop Incoming Veneto che si svolgerà Lunedì 28 marzo  nella splendida cornice del  Castello Lispida di Monselice dove arriveranno i Seller provenienti da tutto il Veneto. Al Workshop sono invitati a partecipare – come Seller – gli Operatori Veneti della ospitalità alberghiera  ed extra alberghiera, Agenzie e Tour Operator,  Associazioni e Consorzi Turistici, Centri Termali e del Benessere, Enti Pubblici e Pro Loco, Strade del Vino e del Gusto, Agenzie per la Navigazione e Compagnie di Mobilità, società di servizi, impianti sci e sportivi, Arene, Musei, Palazzi e Ville Storiche, Guide e Accompagnatori turistici.  Non mancheranno momenti di incontri nei tre giorni in cui i Buyer e i giornalisti ospiti, da sabato 26 marzo avranno modo di visitare le risorse culturali ed artistiche di Monselice e anche, di altri centri del Parco Colli, nonché ville storiche, cantine, musei locali.

 

La Borsa del Turismo – ha sottolineato il vicepresidente della Provincia di Padova Vincenzo Gottardoè un bel messaggio di speranza in questo momento critico. Questo settore dopo la pandemia sta pagando il prezzo più alto nel Veneto. Per questo è importante cogliere questa opportunità, per unire le strategie del territorio ed essere più competitivi, definendo l’offerta turistica e facendo promozione con sistematicità, organizzando la destinazione in modo che l’integrazione e la cooperazione tra servizi, prodotti e livelli geografici siano il punto di forza. Il periodo che abbiamo passato ci ricorda che nessuno si salva da solo, è il momento di agire insieme: promozione e offerta turistica devono essere fatte come avviene nelle aziende modernamente orientate al mercato, che si preoccupano costantemente del proprio marchio e del marketing dei propri prodotti. Questi interventi costituiranno un “investimento” a lungo termine e consentiranno di intercettare segmenti di mercato anche attraverso strumenti e supporti tecnologici che le singole imprese non potrebbero gestire efficacemente e singolarmente”.

 L’Assessore al Turismo Francesca Fama

 Si tratta di un importante evento che vuole avvicinare la domanda e l’offerta turistica che il territorio di Monselice può offrire. E’ il primo evento che si svolge dopo la pandemia che ci ha tutti coinvolti. Le nostre strutture alberghiere ed extra alberghiere, i nostri castelli, le nostre bellezze artistiche e storiche, i nostri eventi  e il nostro bellissimo paesaggio collinare devono costituire punto di interesse per chi vuole passare una vacanza a Monselice.

 Il presidente di PromoNu Nicola Ucci

“Incoming Veneto” è una grande opportunità per tutta l’offerta turistica del Veneto dopo due anni di sofferenza per causa covid.  I Buyer partecipanti esprimono nelle loro richieste interessi che spaziano dalle città d’arte ai borghi, dall’enogastronomia alle tipicità territoriali, dai parchi naturali alle Terme, dalla montagna al mare. Si tratta di un evento importante che mette insieme la domanda  e l’offerta.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button