Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / VENEZIA – 6 MILA CARTINE DELLA LAGUNA DI VENEZIA PER I PESCATORI SPORTIVI

VENEZIA – 6 MILA CARTINE DELLA LAGUNA DI VENEZIA PER I PESCATORI SPORTIVI

Saranno in distribuzione a partire dalla fine della prossima settimana i nuovi pieghevoli con le  cartine della provincia di Venezia relative a “La pesca sportiva in Laguna di Venezia – Aree a regolamentazione particolare”. Stampate in 6 mila copie, potranno essere ritirate gratuitamente presso i sette sportelli Urp (Ufficio relazioni con il pubblico) della Provincia a Ca’ Corner, Venezia (chiuso dal 3 novembre 2014), Mestre, Chioggia, Dolo, Mirano, Portogruaro e San Donà di Piave.

 

La Laguna di Venezia assume tra gli appassionati alla pesca sportiva un ruolo importante, per le molteplici tecniche che si possono praticare e per le diverse specie ittiche che si possono catturare, di particolare interesse anche sotto il profilo culinario.

Per le sue dimensioni, la laguna veneziana comprende i confini amministrativi di più comuni della provincia, è interessata da tre bocche di Porto e vede la presenza di concessioni demaniali e provinciali per le attività di pesca; è sottoposta alla regolamentazione di diversi Enti, sia statali che locali, tra i quali la Provincia di Venezia e i Comuni interessati.

 

L’assessore provinciale alla Pesca Giuseppe Canali  ha dichiarato: «In un contesto così articolato è necessario porre a disposizione di chi vive, lavora e pesca nell’ambito lagunare uno strumento che consenta un’agevole lettura delle limitazioni all’attività di pesca. Questo pieghevole, pensato nello specifico per chi vive la laguna, riporta non solo le informazioni utili per poter esercitare l’attività di pesca, ma vuole anche essere un agevole strumento nel quale sono riportate le misure dei pesci maggiormente presenti, le quantità catturabili, quanti molluschi si possono raccogliere e i periodi di divieto.

Non resta quindi che percorrere i canali navigabili, avvicinarsi ai ghebi, ripetere gli antichi gesti per vivere appieno questa laguna, unica al mondo per la sua bellezza, per il suo contesto ambientale, per la ricchezza di emozioni e di risorse ittiche che sa offrire.

Con la presidente Zaccariotto cogliamo l’occasione per rivolgere un caloroso saluto a tutti gli amici pescatori, fruitori della laguna, ma anche attente sentinelle di un ambiente che l’intero mondo ci invidia».

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

PADOVA : domenica 14 ottobre in Piazzale Cuoco alla Guizza la “Festa del Quartiere Guizza”

Domenica 14 ottobre in Piazzale Cuoco alla Guizza avrà luogo la Festa del Quartiere Guizza ...

Rispondi