Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / Venezia – Consiglio veneto sostituisce due revisori dei conti

Venezia – Consiglio veneto sostituisce due revisori dei conti

Dei tre revisori dei conti della Regione Veneto nominati lo scorso anno tra 35 professionisti ‘esterni’, due sono risultati incompatibili, in quanto hanno assunto l’incarico di ‘sindaci’ di due aziende sanitarie del Veneto. Così oggi il Consiglio regionale ha provveduto a nominare altri due professionisti, sempre selezionandoli dalla ‘rosa’ dei 35 professionisti abilitati e iscritti all’apposito registro, nel rispetto delle norme di controllo della spesa pubblica introdotte dai governi Tremonti e Monti che hanno imposto alle Regioni di avvalersi di professionisti esterni per il controllo della regolarità contabile, finanziaria ed economica della gestione. Al posto del veronese Riccardo Colombari, che ha optato per l’incarico di revisore dell’Ulss 21 di Legnago, e del polesano Attilio Padoan, che ha assunto l’incarico di revisore dei conti dell’Ulss 18 di Rovigo, l’assemblea di palazzo Ferro­Fini ha eletto ­ con sorteggio – Renzo Zaccaria di Tregnago (Vr) e il veronese Martino Meneghini. I due professionisti vanno così ad affiancarsi al veneziano Andrea Martin completando così il collegio di tre revisori dei conti istituito lo scorso anno.

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

Carceri(PD): Lama sporge da camion e taglia un’auto come formaggino. Salva l’automobilista.

Una staffa  che doveva restare agganciata al camion, invece si è staccata trasformandosi in una ...

Rispondi