Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / VENEZIA – DENUNCIATO BAGARINO DI BIGLIETTI PER VAPORETTI PUBBLICI

VENEZIA – DENUNCIATO BAGARINO DI BIGLIETTI PER VAPORETTI PUBBLICI

Si traveste con l’ abbigliamento del personale Actv per vendere i biglitetti, 34enne finisce nei guai. Le segnalazioni sulla presenza di persone che vendevano illegittimamente biglietti ACTV in centro storico erano arrivate al Comando Provinciale dei Carabinieri. Da qui sono partiti una serie di servizi finalizzati a verificare il fenomeno e contrastarlo. Ieri pomeriggio i carabinieri del Nucleo Natanti hanno sorpreso un albanese regolarmente residente nell’hinterland veneziano che era intento alla vendita abusiva di biglietti
ACTV sul pontile del vaporetto di San Tomà. L’ uomo è stato sorpreso, vestito con abiti analoghi a quelli del personale ACTV e con un tesserino di
riconoscimento della azienda dei trasporti originale, mentre stava offrendo a coloro che si avvicinavano al pontile i biglietti per il vaporetto. A seguito della perquisizione i militari hanno scoperto 53 biglietti ACTV, tutti già utilizzati, emessi per l’intera giornata o per più corse e contenenti ancora un residuo di credito, mentre il truffatore li offriva in vendita ai turisti a prezzi maggiorati.
Per l’ albnaese è scattata la denuncia alla Procura per tentata truffa aggravata e sostituzione di persona, mentre i biglietti rinvenuti sono stati sequestrati, così come il tesserino dell’ACTV. Intanto i  carabinieri continueranno, anche nei prossimi giorni, i controlli in laguna e centro storico per prevenire e reprimere questo particolare fenomeno

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

Carceri(PD): Lama sporge da camion e taglia un’auto come formaggino. Salva l’automobilista.

Una staffa  che doveva restare agganciata al camion, invece si è staccata trasformandosi in una ...

Rispondi