VENEZIA : IN REGIONE VARATO IL NUOVO PIANO CASA .

“Un ottimo segnale per il futuro del nostro territorio. Ora attendiamo la conclusione dell’iter per mettere in atto una nuova legge che porterà benefici a tutto il Veneto in termini di riordino urbano e rispetto del territorio”. Così il Presidente della Regione Luca Zaia commenta l’approvazione avvenuta oggi in Seconda Commissione consiliare permanente del PdL n.402 proposto dalla Giunta regionale in merito a “Politiche per la riqualificazione urbana e l’incentivazione alla rinaturalizzazione del territorio veneto”.

“La bontà del lavoro svolto in commissione – conferma l’assessore regionale al territorio Cristiano Corazzari – sta nell’ampio confronto realizzato che ha portato ad un dibattito molto approfondito e ad un’approvazione condivisa a più livelli. Abbiamo, infatti, coinvolto stakeholders, associazioni ed enti locali che, apportando il loro contributo, hanno reso il nuovo piano casa un vero strumento da mettere in pratica al più presto”.

“Vorrei ringraziare tutti per il lavoro svolto – sottolinea infine l’assessore – ma in particolare il presidente di commissione Francesco Calzavara, che ha garantito di realizzare un lavoro importante. Ricordo che la proposta introduce nuove misure finalizzate alla rinaturalizzazione del territorio veneto e al miglioramento della qualità della vita all’interno delle città. In particolare, sono previsti crediti edilizi da rinaturalizzazione, che contribuiranno al riordino urbano mediante la demolizione di opere incongrue ed elementi di degrado”.

La Proposta di Legge passa ora in Prima Commissione per il rilascio del parere di competenza sugli aspetti finanziari, per poi fare ritorno in Commissione per un’ultima lettura e l’approvazione finale, in vista del successivo esame dell’aula consiliare dopo il quale diventerà, quindi, legge.