VENEZIA – RICETTE FALSE, FINISCE NEI GUAI

Ricette false per truffare le farmacie, finisce nei guai. I militari della stazione di Venezia Castello hanno deferito in stato di libertà una persona di nazionalità italiana per truffa. L’ uomo acquisiva in alcune farmacie del Sestiere di Castello nonché dell’Isola di San Elena una serie di medicinali, esibendo delle ricette palesemente contraffatte. I Carabinieri hanno organizzato una serie di servizi di osservazione che hanno consentito di identificare la persona sospettata e coglierla nella flagranza del reato. Infatti era in procinto di acquisire un medicinale con una ricetta che, a seguito di accertamenti, è risultata contraffatta. Successivamente i carabinieri hanno perquisito l’ abitazione che ha permesso di ritrovare altre 10 ricette false e diversi medicinali acquisiti illecitamente.