Roshe Run Outlet, Nike Air Max 90 Outlet, Air Jordan Outlet
Home / Notizie / Cronaca / VENEZIA – Sblocca Italia: no alle trivellazioni in Adriatico

VENEZIA – Sblocca Italia: no alle trivellazioni in Adriatico

“Per l’ennesima volta il Premier Renzi non ragiona prima di fare delle proposte per il paese.  È impensabile che una persona preparata o che si affida a uno staff di tecnici possa proporre di inserire nel decreto legge “Sblocca Italia” il via libera alle Trivellazioni in Adriatico” afferma il Consigliere Regionale Giovanni Furlanetto di PRIMA IL VENETO. che ha anche presentato una interrogazione (allegata) alla Giunta regionale per chiedere quali azioni intende intraprendere a fin che il Governo non preveda tali autorizzazioni;

 

“Trivellare l’Adriatico per l’estrazione degli idrocarburi significa rischiare la subsistenza delle coste e quindi mettere a rischio città come Venezia e le località turistiche che si affacciano sul mare”

 

“Per evitare danni irreversibili nel Golfo di Venezia, le attività di esplorazione e coltivazione di idrocarburi sono bloccate dal 1991 per il rischio di subsidenza delle coste”

 

“Renzi e i suoi ministri devono sapere che Venezia e la sua laguna sono un patrimonio inestimabile che va tutelato con qualsiasi mezzo e non sacrificati per qualche barile di petrolio”. L’azione del Governo dovrebbe andare esattamente nel senso contrario ossia trovare gli accordi internazionali per evitare che la Croazia porti avanti attività di trivellazione nel mare di loro competenza.”

Articolo di Redazione Venezia

Leggi anche...

ABANO TERME (PD) : VISITA DELL’ASSESSORE DE BERTI AL CENTRO CONTROLLO AL TRAFFICO E ASSISTENZA AL VOLO AERONAUTICO

L’Assessore regionale ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti Elisa De Berti ha fatto visita oggi ...

Rispondi