VENEZIA: TRUFFE ON LINE IN 4 DENUNCIATI ALL’ AUTORITA’ GIUDIZIARIA

CARABINIERI-DI-MURANO

CARABINIERI-DI-MURANO

Hanno realizzato almeno 98 presunte truffe on-line con false vendite dei più svariati oggetti ma sono stati scoperti dai carabinieri di Venezia e denunciati.
Protagonisti quattro uomini, residenti in Sicilia, che avevano allestito un rete di vendita fittizia che trattava qualsiasi bene. Ai quattro, un 44enne, un 23enne, un 30enne e un 42enne, i militari sono giunti dopo la denuncia di una donna di Murano (Venezia) che aveva acquistato on-line una macchina fotografica mai ricevuta. I carabinieri incrociando i dati internet, i pagamenti con e su carte di credito sono risaliti ai quattro che avrebbero organizzato una fiorente attività tale da permettere loro vendite fasulle in almeno 98 casi. Per risalire al mercato illegale i carabinieri hanno mobilitato una cinquantina di comandi dell’Arma.