VENZONE – Nuova vittima della montagna, Stefano Beltrame, 47enne di Colugna, precipita e muore sulla vetta del monte Plauris

stefano beltrame morto

Una nuova vittima della montagna ieri in Friuli sul monte Plauris. A perdere la vita è stato Stefano Beltrame, 47 anni di Colugna, ma residente a Trieste. L’escursionista è stato ritrovato solo questa mattina dopo che i soccorsi erano stati allertati dai congiunti nella tarda serata di ieri non vedendolo fare ritorno a casa. Nel canalone in cui Stefano è stato dapprima avvistato ed in seguito recuperato il suo corpo giaceva ormai senza vita. Nella giornata di ieri il 47enne assieme ad un amico aveva deciso di scalare quella vetta, alla fine resasi fatami per l’uomo. Secondo le prime indiscrezioni Stefano Beltrame sarebbe scivolato lungo un tratto ricoperto da un manto nevoso perdendo l’equilibrio e finendo la sua corsa nel canalone. Troppi gravi le sue lesioni che non hanno dato così scampo all’escursionista. Lutto nelle due città in cui risiedono amici e conoscenti di Stefano, si stringono nel dolore Colugna e Trieste, quest’ultima la città nella quale risiedeva e lavorava.