VICENZA: UBRIACO AMERICANO RINCHIUSO NEI LOCALI DELL’UNIVERSITA’ .LIBERATO DAI VV.FF.

La notte scorsa alle 3.45, i vigili del fuoco sono intervenuti in stradella San Nicola a Vicenza all’interno di alcuni locali di pertinenza dell’università per liberare un militare americano rimasto bloccato all’interno, dopo essersi probabilmente introdotto da un passaggio pedonale sbarrato da un cancello. Il personale della squadra dopo aver aperto il cancello ha tranquillizzato il giovane, che rovistava all’interno di un cassonetto dei rifiuti, vestito solo con camicia e calzini. L’uomo di circa vent’anni in stato evidente di alterazione è stato fatto vestire con degli indumenti intimi di ricambio, offerti dai pompieri e infine con una tuta di carta. Il militare è stato preso in custodia da una pattuglia della polizia di stato, che l’ha trasferito in caserma Ederle.