Yume: non solo sushi, letture sceniche

La mostra Yume dedicata alla fotografia giapponese del XIX secolo in corso in Galleria Pizzinato dà occasione, nel ciclo degli appuntamenti collaterali che la arricchiscono, ad approfondimenti a 360° sulla cultura giapponese antica e contemporanea. Venerdì 15 gennaio alle 20.45 si darà spazio alla parola e alla letteratura, in collaborazione con Bottega Errante. E a raccontare suggestioni, sapori e odori di un Giappone a cavallo tra tradizione e modernità. saranno lo scrittore Mauro Daltin e l’attrice Carlotta Stefania del Bianco, attraverso le parole di Tiziano Terzani, Banana Yoshimoto, Arthur Golden, Haruki Murakami, Will Ferguson e molti altri. Un viaggio, intrecciato alle musiche curate e scelte dal musicologo Simone Ciprian, che ci introduce nelle memorie di una Geisha, lungo una strada a fare l’autostop con Buddha, immersi in un piatto di sushi o nella cultura millenaria del tè, dentro le pagine della grande letteratura giapponese o alla ricerca della fioritura dei ciliegi lungo tutta l’isola. Ingresso gratuito.