TG SALUTETOP NEWSVENETO

Dal 1 aprile stop al green pass all’aperto mentre migliora la situazione negli ospedali.

11 mila nuovi positivi al Covid nel padovano.

Meno di 11 mila nuovi positivi al Covid nel padovano con dati incoraggianti che arrivano anche dal numero dei ricoveri e pari a meno del 12% in termini di occupazione letti nei reparti ospedalieri ordinari.

È proprio poi di questi giorni la visita del Presidente di regione, Luca Zaia alla Fondazione di Ricerca Biomedica Avanzata – VIMM dove l’occasione è stata anche motivo di riflessione su diversi temi tra cui quello della sanità post Covid, insieme ad RSAC e Green Pass

Sul tema Green pass, infatti, arriverà a marzo la road map del governo sull’allentamento delle misure post 31 di marzo 2022, data di fine dello stato di emergenza.

Intanto il ministro della salute, Roberto Speranza ha firmato una nuova ordinanza che prevede per il primo giorno del mese prossimo: certificato di vaccinazione, certificato di guarigione o test negativo per tutti coloro che desiderano fare ingresso sul territorio nazionale e come già previsto dalle normative vigenti per i paesi europei.

Mentre dal 1° di aprile, dopo ben 26 mesi, invece, potrebbe non servire più il certificato verde per tutte le attività all’aperto per cui, al contrario, è richiesto oggi.

A due anni dalla prima vittima di Covid, è anche arrivato il momento dei bilanci.

Ne abbiamo parlato con il  Direttore dell’Azienda ospedaliera di Padova, Dal Ben .

 

Di Eleonora Passarella

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button