TOP NEWSVENETO

PADOVA : AL VIA IL PROGETTO “DALIA: DONNE ANZIANE LIBERE DALLA VIOLENZA”

Avviato il 3 maggio 2021 il progetto “Dalia: donne anziane libere dalla violenza” presentato da Rel.Azioni Positive scs, in partnership con il Centro Veneto Progetti Donna Auser che si prefigge una serie di azioni volte a indagare il fenomeno della violenza maschile sulle donne anziane e sviluppare adeguate risposte di contrasto al fenomeno nel territorio di Padova e provincia.

Benché negli ultimi anni le donne coinvolte in situazioni di violenza della provincia di Padova che si sono rivolte ad un centro antiviolenza siano in costante aumento, le richieste di aiuto formulate da donne con più di 60 anni rimangono particolarmente basse.

Nel periodo 2018-2021 (dato rilevato al 30 aprile 2021) sono 240 le donne con più di 65 anni che si sono rivolte al Centro Veneto Progetti Donna che sono il 7% del totale. Le donne che si sono rivolte al Cvpd nei primi quattro mesi del 2021 sono state 26. La più anziana ha 94 anni.

L’obiettivo generale del progetto “Dalia donne anziane libere dalla violenza” è duplice. Da un lato intende prevenire e favorire l’emersione della violenza nei confronti delle donne over-65, fenomeno caratterizzato da una scarsa visibilità causata sia dalle dinamiche specifiche della violenza contro le donne sia dalla particolare condizione di vulnerabilità data dall’età. Dall’altro vuole sviluppare delle risposte adeguate ai bisogni specifici delle donne over-65 che fuoriescono dalla violenza.

Per questo intendiamo lavorare sulla rete, realizzare attività di prevenzione e formazione dei soggetti coinvolti nella rete di contrasto; attivare percorsi di accoglienza e supporto psicologico e legale specializzato per le donne over 65; attuare misure operative che in maniera proattiva intercettino le esigenze e i bisogni delle donne anziane coinvolte in situazioni di violenza. Il progetto inoltre prevede la realizzazione di campagna di comunicazione a mezzo stampa per diffondere il numero verde provinciale antiviolenza.

Oltre al Centro Veneto Progetti Donna, associazione che da oltre 30 anni offre sostegno, accompagnamento e protezione alle donne coinvolte in situazioni di violenza attraverso i 5 Centri antiviolenza e gli 8 sportelli attivi su tutto il territorio della provincia di Padova, sono partner del progetto anche i Comuni di Abano Terme, Conselve, Due Carrare, Monselice, Selvazzano Dentro e Terrassa Padovana.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button