VENETO

BELLUNO : MINORENNI ADESCATE SUL WEB DA UN 50 ENNE VICENTINO.

Studentesse minorenni adescate sui social da un 50enne del Vicentino: è quanto hanno scoperto la Procura della Repubblica di Venezia e la Polizia Postale e delle Comunicazioni di Belluno in un’indagine che ha preso avvio nel settembre 2021 dopo la segnalazione pervenuta da una scuola di Belluno. Alcune ragazze  avevano denunciato di essere state contattate su una piattaforma social, diffusissima tra gli adolescenti, da un profilo privato e sconosciuto che, dopo aver ottenuto l’amicizia, entrava in confidenza con le minori fino a richiedere foto e video di natura sessuale. Gli investigatori, attraverso l’analisi dei file di log forniti dai social network e i risultati di una perquisizione, sono riusciti a risalire allo smartphone e alla relativa sim utilizzati per l’adescamento, giungendo così a identificare il responsabile. Sono in corso ulteriori indagini per verificare se siano state avvicinate altre minori sul web.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button