TOP NEWSVENETO

PADOVA : Sgombero a Padova, Ostanel (VcV) “Violenza sproporzionata. La Regione pensi ai 1.200 alloggi sfitti su Padova e provincia”

“Quasi 1200 alloggi sfitti, il 16,5% del patrimonio immobiliare di ATER Padova, di cui la gran parte lasciati sfitti per mancanza di manutenzione. Si deve partire da questi numeri per inquadrare l’operazione di sgombero avvenuta l’altro ieri a Padova – esordisce la consigliera Elena Ostanel, del movimento civico Il Veneto che Vogliamo – La Regione Veneto tutta ha circa il 18% del proprio patrimonio immobiliare destinato alle famiglie in difficoltà lasciato sfitto: si tratta di più di 6.000 abitazioni sul territorio regionale, la gran parte dei quali per mancata manutenzione. Non è vero quindi che le abitazioni per chi vuole ci sono, come sostiene Centenaro.”
“Non possiamo poi non rilevare come si sia passato il confine del semplice rispetto delle regole: la violenza delle forze dell’ordine è stata inaudita e inaccettabile – sottolinea la consigliera regionale Ostanel”.

“È fondamentale a questo punto che la Regione destini i fondi necessari, e non lo fa da anni, per recuperare le troppe case sfitte, anche usando i fondi PNRR. Depositerò un’interrogazione per chiedere quale sarà il destino degli alloggi sgomberati con così tanta violenza, per capire se verranno venduti al privato anziché riservati a chi ha bisogno. E anche per capire perché la Regione non ha finanziato alcuni progetti che aveva presentato Ater Padova per la costruzione di nuovo ERP in città: è evidente su questo che manchi un pensiero organico sul diritto all’abitare che si traduce in mancanza di investimenti nei territori. Le stime parlano di 10 milioni di euro: siamo in fase di bilancio, ora è il momento per trovare risorse.”

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button