TG TURISMOTOP NEWSVENETO

Un “gemello digitale” per l’oratorio di San Giorgio

300 milioni di punti georeferenziati che rappresentano l’edificio storico in ogni suo elemento

É giunta a compimento la realizzazione del gemello digitale dell’oratorio di San Giorgio e degli affreschi di Altichiero.

Il digital twin dell’oratorio (patrimonio dell’Unesco situato in piazza del Santo a Padova e promosso dalla Veneranda Arca di San Antonio) è stato realizzato e sponsorizzato da Geolander.it il brand dell’azienda veneta Gemmlab che ha permesso di creare un vero e proprio gemello digitale dell’edificio fisico.

Questo, infatti, viene così ricostruito grazie ad una nuvola di 300 milioni di punti georeferenziati che rappresentano l’edificio storico in ogni suo elemento.

La tecnologia ancora una volta si pone in questo modo al servizio della storia e della cultura fornendo uno strumento dal valore aggiunto sia in termini di conservazione e studio dell’edificio e contemporaneamente un importante strumento per la sua promozione e valorizzazione all’interno di Padova Urbs Picta.

 

 

Di Eleonora Passarella

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button